Dissimilation, o scambio di energia nella cellula

Dissimilation, o il metabolismo energetico. In questo processo ad alto peso molecolare sostanze organiche si trasformano in semplici organici e inorganici. Questo processo multistadio e complesso. Schematicamente può essere ridotto alle seguenti tre fasi:
la Prima fase — preparazione. Ad alto peso molecolare sostanze organiche enzimaticamente diventano più semplici: le proteine in aminoacidi, l’amido in glucosio, grassi in glicerolo e acidi grassi. L’energia in questo caso si distingue un po ‘ e tutto si trasforma in una forma di energia termica.

la Seconda fase — usa. Formatisi nella prima fase di sostanza sotto l’azione di enzimi subiscono un ulteriore decadimento. A titolo di esempio può servire la glicolisi — enzimatica senza rottura di una molecola di glucosio fino a due molecole di acido lattico nelle cellule di organismi animali. Questo processo multistadio (in modo coerente realizzano 13 enzimi) e solo alla forma aggregata può essere rappresentato così:

C6H12O6 → 2C3H6O3 + energia libera.

nel corso di una reazione della glicolisi in ogni fase si distingue energia libera. Totale il suo numero è distribuito come segue: una parte (≈60%) viene dissipata sotto forma di calore, e l’altra («≈0%) viene memorizzato nella cella e quindi utilizzato. La conservazione dell’energia sprigionata avviene attraverso smontato sopra il sistema «ATP⇔ADP». In questo caso per il conto energia, vacante quando senza ossigeno scissione di una molecola di glucosio in due molecole di ADP si trasformano in due molecole di ATP. Più tardi l’energia, come inscatolato in molecole di ATP, sarà utilizzato (in caso contrario trasformare in ADP) sui processi di assimilazione, il trasferimento di eccitazione e così via

un Altro esempio senza ossigeno fase di scambio di energia può servire fermentazione alcolica, in cui da una molecola di glucosio in ultima analisi, è formato da due molecole di alcol etilico, due molecole di CO2 e una certa quantità di energia libera:

C6H12O6 → 2CO2 + 2C2H5OH + energia libera.

la Terza fase — ossigeno. questa È la fase finale di scissione delle sostanze organiche mediante ossidazione con l’ossigeno dell’aria a semplici inorganici: CO2 e H2O. In questo caso si distingue la massima quantità di energia, gran parte della quale è anche riservato in una gabbia con formazione di molecole di ATP. Così, due molecole di acido lattico, ossidazione a CO2 e H2O, trasmettono una parte della sua energia di 36 molecole di ATP. È facile vedere che la terza fase di scambio di energia nella misura massima prevede una cella libera energia, che è immagazzinata attraverso la sintesi di ATP.
Tutti i processi di sintesi di ATP avvengono nei mitocondri delle cellule e versatile per tutta la vita. In questo modo, i processi dissimilation in gabbia si verificano a causa di sostanze organiche, precedentemente sintetizzate dalla cellula, e l’ossigeno libero, proveniente dall’ambiente esterno grazie alla respirazione. Quando in una cella si accumulano ricchi di energia di una molecola di ATP, e in ambiente esterno vengono anidride carbonica e una quantità eccessiva di acqua. In anaerobici organismi che vivono in un ambiente privo di ossigeno, l’ultima tappa dissimilation avviene comunque con mezzi chimici, ma anche con l’accumulo di molecole di ATP.

Questo articolo è tradotto anche in Білоруська, Český, Deutsche, English, Español, Suomalainen, Français, 日本, Norsk, Polski, Portugues, Русский, Українська e 中國.



Tags:
Реклама: