L’assimilazione, o plastico cambio a gabbia

Nel processo di assimilazione a causa di composti a basso peso molecolare nelle cellule sono sintetizzati composti organici ad alto peso molecolare. In base alle fonti di sostanze che entrano nel corpo dall’ambiente esterno e sono utilizzati per assimilazione, tutti gli organismi si dividono in due grandi gruppi: autotrofa ed eterotrofi. Autotrofa organismi ricevono dall’ambiente esterno le sostanze inorganiche (CO2, H2O, sali minerali, etc.) e dei loro sintetizzano organici. Ad essi si applicano tutte le piante verdi del nostro pianeta e alcuni batteri. gli organismi Eterotrofi non è in grado di sintetizzare sostanza organica dei inorganici, quindi per i processi di assimilazione hanno bisogno di ammissione di sostanze organiche dall’esterno sotto forma di cibo. Entrare in eterotrofi il corpo, il cibo viene digerito, cioè le proteine vengono scisse in aminoacidi, i carboidrati complessi — in semplici e così via. E poi di questi semplici sostanze organiche in celle organismi eterotrofi avvengono i processi di sintesi di complessi organici di sostanze che vanno a costruire il loro corpo. A organismi eterotrofi sono tutti gli animali, molti microrganismi e alcune piante (ad esempio, funghi).

Questo articolo è tradotto anche in Білоруська, Český, Deutsche, English, Español, Suomalainen, Français, 日本, Norsk, Polski, Portugues, Русский, Українська e 中國.



Tags:
Реклама: