Lo studio delle cellule

Lo studio microscopico di configurazione di una grande varietà di animali, piante e microrganismi ha portato alla creazione della teoria della loro natura cellulare, che principalmente ha preso forma alla metà del XIX secolo. Le principali disposizioni di questa teoria sono i seguenti:

1) la maggior parte degli organismi è costituito da molte cellule (pluricellulari) o è una gabbia (unicellulari);

2) durante il rapporto sessuale e alcune forme di riproduzione asessuata la vita individuale di ogni organismo monocellulare inizia con una cella;

i Virus e batteriofagi
Figura. 1. I virus e batteriofagi. A — virus del mosaico del tabacco; B — il virus dell’influenza; C — i fagi che circondano la cellula batteri

3) nonostante le notevoli differenze in termini di dimensioni e forma delle cellule di tutti gli organismi hanno una somiglianza interno della struttura. L’apertura e il primo studio di cellule è l’inizio del XVII secolo. Come miglioramenti del microscopio i ricercatori sempre più penetrato nel mistero delle cellule. Di enorme importanza per lo sviluppo della scienza ha avuto l’accertamento di divisione delle cellule.

Nel nostro tempo, migliorando la capacità di ricerca delle cellule, la loro configurazione, funzioni, химизма. Oltre alla luce microscopio, che dà un aumento di fino a 2500 volta costruito un microscopio elettronico, che aumenta oggetti in decine e centinaia di migliaia di volte. Pertanto, con l’ausilio del microscopio elettronico è possibile vedere estremamente sottili dettagli di progettazione interna delle cellule. Insieme con la ricerca fisso di cellule (cioè pre-morti e un modo trattati) hanno ricevuto la diffusione di metodi in vivo il loro studio. Per la ricerca di singole органоидов cellule vengono utilizzati potenti centrifuga, educativi decine di migliaia di giri al minuto. Ciò si verifica quando la forza centrifuga separa gli uni dagli altri componenti della cellula, con diversa densità. Con l’aiuto di tutti questi metodi è riuscito a comprendere meglio il valore funzionale delle singole parti delle cellule. Questo ha contribuito e lo studio della composizione chimica delle cellule in generale e le sue diverse parti. Più conosciamo la gabbia, più si ottiene prove di comunità organica nel mondo in generale.
Oltre pluricellulari e organismi unicellulari non ci sono cellulari forme di vita — virus e batteriofagi. Queste forme non hanno della struttura cellulare e tutte le funzioni di base del metabolismo e la riproduzione avvengono solo all’interno delle cellule di un altro organismo sulla base di tali strutture molecolari (DNA e RNA), come organismi della struttura cellulare. I virus stanno mostrando la loro capacità di vivere in celle.

i Virus e batteriofagi.

I virus e batteriofagi di piante e animali, spesso causando gravi malattie di questi organismi (influenza, morbillo, la poliomielite e il vaiolo umano; le malattie virali del tabacco, patate, decorativi e di molte altre piante). I batteriofagi sono domiciliati nel corpo dei batteri. Allevamento all’interno delle cellule di batteri, che portano a morte. Liberate da lei i batteriofagi sono incorporate nei nuovi, non ancora infetti фагами delle cellule. In questo modo, i batteriofagi — una sorta di parassiti intracellulari di batteri. A questo proposito, alcuni Virus e batteriofagi sono utilizzati con successo in medicina umana e veterinaria per la lotta contro le malattie batteriche dell’uomo e degli animali. In figura 1 sono raffigurati alcuni virus e batteriofagi.

Questo articolo è tradotto anche in Білоруська, Český, Deutsche, English, Español, Suomalainen, Français, 日本, Norsk, Polski, Portugues, Русский, Українська e 中國.



Tags:,
Реклама: